arte-cambiamento-officina-bionaturale-massaggi-yoga-pilates-cagliari-santa-margherita-pula-chia

L’arte del cambiamento

Cambiare costantemente rimanendo sé stessi…Essere come l’acqua.

Senza escludere il corpo e la nostra mente, come ogni cosa che si irrigidisce col tempo diviene fragile e rischia di rompersi, così la nostra personalità irrigidendosi diviene fragile vittima della propria rigidità.

Lau Zue (filosofo Cinese fondatore del taoismo) scrive:

L’acqua vince su tutto, perché si adatta a tutto

L’acqua con la sua capacità di cambiare continuamente stato, pur rimanendo sempre lo stesso alimento,

 puo’ essere: fluido, solido, gassoso

può scorrere: lentamente, travolgere, aggirare un ostacolo o sbattere violentemente

può essere: calma o tempestosa, immobile o impetuosa.

L’acqua è l’analogia naturale del cambiamento come capacità di adattarsi alle diverse condizioni, essere fluidi permette di cambiare, essere flessibili nel corpo e nella mente e non avere la certezza assoluta del proprio punto di vista ci offre la possibilità di poter scegliere la prospettiva migliore.

Giorgio Nardone, psicologo-psicoterapeuta, nel suo libro “Cavalcare la propria tigre ricorda”:

dato che la nostra mente per bisogno di sicurezza tende a costruire punti fermi, soltanto con l’esercizio la volontà del cambiamento possiamo portare la nostra mente verso la spontaneità, anche se lei tenderà a proteggersi dietro armature di pensiero.

Credo che  ogni essere vivente nelle tappe della propria vita, ha conosciuto il cambiamento (doloroso, negativo, piacevole) saper allenare il corpo e la mente costantemente ogni giorno permette di avere più consapevolezza e andare verso la vita che desideri.

Quello che non conosci ti spaventa, ma credimi l’unico modo per poter stare bene è mollare la presa e lasciare fluire…molte volte desideri un cambiamento, altre volte né faresti a meno, aprirsi al nuovo è sicuramente necessario per la tua evoluzione.

Nel mio percorso personale, per poter cambiare, ho dovuto ascoltare prima di tutto me stessa e abbandonare l’idea, che se le cose vanno male è colpa degli altri.

Grazie allo studio e alla pratica delle discipline olistiche ho capito, che per stare bene è importante saper “ASCOLTARE”…benvenuto allOFFICINABIONATURALE!!